Abitazioni sempre più “smart”: alcune interessanti novità

Torna a News
abitazioni smart

Abitazioni sempre più “smart”: alcune interessanti novità

La casa è sempre più “smart”, e oggi è sempre più consueto gestire quanto di tecnologico è presente in appartamento in modo centralizzato, magari utilizzando il proprio smartphone.

Sono sempre più diffusi gli articoli tecnologici di tipo domotico, i quali appunto possono essere gestiti da qualsiasi dispositivo Mobile scaricando le apposite App.

Le proposte utili per rendere un’abitazione assolutamente smart son tantissime, e ogni mese ne vengono presentate di nuove.

Alcuni esempi? Possiamo menzionare anzitutto le cucine della serie iQ5 di Siemens, le quali hanno suscitato tantissima curiosità nel Salone del Mobile appena conclusosi a Milano.

Queste speciali cucine sono perfette per i cuochi più inesperti, offrendo la possibilità di scegliere tra ben 30 programmi di cottura automatici: non bisogna fare altro che selezionare la ricetta di interesse tra quelle preimpostate e inserire il peso.

Quando si parla di comodità il divano è sicuramente il mobile più iconico, e quello proposto dalla nota azienda pugliese Natuzzi è davvero molto speciale: chi vi si accomoda, infatti, può controllare tramite comando vocale tantissimi diversi dispositivi quali purificatori d’aria, televisori e luci, senza ovviamente trascurare il livello di inclinazione della spalliera.

Le novità riguardano anche i “cultori” del vino: l’azienda Gaudio ha infatti presentato una speciale cantina “tech” la quale consente di monitorare e gestire la sua temperatura interna direttamente tramite App.

E per la camera da letto? Le novità sono davvero tantissime, e le aziende specializzate si stanno orientando sempre più spesso sulla produzione di mobili modulari e realizzati in materiali riciclabili e rispettosi dell’ambiente

Condividi questo post

Torna a News