Press & News

Parlano di noi & Aggiornamenti

Acquisto di casa: in Italia cresce il numero di acquirenti che si rivolgono ad agenzie

Sono sempre di più i cittadini che, dinanzi alla necessità di acquistare una casa, scelgono di affidarsi a un’agenzia immobiliare.

Il dato relativo a questo trend è quello riguardante la stagione 2015-2016, in cui la percentuale di persone che ha acquistato una casa tramite un immobile è salito di ben 10 punti percentuali rispetto all’anno precedente, attestandosi esattamente al 61,3%.

Il dato in questione, essendo una percentuale, non ha nulla a che vedere con la ripresa della crisi che ha riguardato il settore immobiliare, dunque è da leggersi esclusivamente come un’incrementata fiducia da parte dei consumatori nei confronti di quanto le agenzie immobiliari possono proporre.

Per quanto riguarda chi ha l’obiettivo di vendere degli immobili, invece, la percentuale è rimasta stabile, vicina al 63%.

A conferma di questo trend positivo vi è il fatto che una delle principali realtà nazionali di questo settore, ovvero Tecnocasa, ha arruolato molti nuovi agenti, e anche il numero di agenzie si è sviluppato.

Come afferma Luigi Sada, ad di Tecnocasa Franchising Spa, negli anni della crisi l’azienda aveva visto scendere il numero di agenzie sul territorio nazionale al di sotto delle 2.000 unità, oggi invece le sedi affiliate a Tecnocasa sono esattamente 2.033.

Sebbene il web sia, oggi, uno strumento molto pratico e potente per individuare un immobile coerente con le proprie necessità, sono ancora piuttosto elevate le percentuali di acquirenti che acquistano casa muovendosi in altro modo.

Ben il 33,3% del totale, infatti, acquista casa tramite passaparola, il 19,9% leggendo i classici cartelli e appena il 14,4% facendo riferimento a siti Internet specializzati e Social Network; Paolo Righi, presidente dell’associazione di categoria Fiaip, non è stupito di questo trend, sottolineando che il canale “passaparola” è uno dei più consueti nelle piccole realtà, in cui peraltro il mercato immobiliare fa maggior fatica a riprendersi dalla crisi.

Posted in: News

Leave a Comment (0) ↓