Costi e consumi internet si possono dividere in condominio

Torna a News

Costi e consumi internet si possono dividere in condominio

Internet tra le spese condominiali, come l’ascensore o la manutenzione del giardino. Uno scenario che in alcuni edifici di ultima generazione – magari cablati in fibra ottica – è già realtà. Nella maggioranza dei condomìni, però, raggiunti da vecchi cavi di rame, spesso si naviga a fatica attraverso i “classici” abbonamenti Adsl privati. Cambiare è però possibile: soprattutto dove il collegamento è assente o molto lento si può verificare se la propria zona sia coperta dal servizio di un provider che riesca a fornire più “banda” all’edificio. Possibilmente a minor prezzo, grazie anche alla condivisione del traffico dati con i vicini di casa.

[button url=”http://www.casa24.ilsole24ore.com/art/condominio/2014-03-05/costi-consumi-internet-possono-193039.php?uuid=AbhzF6RJ” class=”button” size=”small” color=”fire” target=”_blank” lightbox_content=”” lightbox_description=””] Leggi Articolo [/button]

Condividi questo post

Torna a News