FAQs

Domande e Risposte

Giuridicamente il contraente della polizza è l’inquilino e quindi il pagamento della polizza è un onere a suo carico. Ciò non toglie che tra le parti si possa trovare un accordo diverso.
Solo sulla garanzia “Tutela legale” c’è una franchigia di 258,00 euro
La compagnia provvede al pagamento del rimborso nel momento in cui il giudice convalida lo sfratto per morosità; così facendo la compagnia stessa riesce a quantificare il totale dei canoni insoluti (dal primo mese fino alla data indicata dal giudice come data di abbandono dell’immobile)
Si solo se la scadenza del contratto di lavoro è pari o successiva alla scadenza del contratto di locazione
Si la polizza prevede la libera scelta del legale
Dal momento in cui la compagnia riceve la documentazione richiesta passano al massimo 3 giorni lavorativi
La polizza è applicabile esclusivamente per contratti di locazione regolamentanti dalla Legge 392/78
Le mensilità coperte sono 12 col massimo esborso della compagnia assicurativa di 24.000,00 euro
L’analisi sull’inquilino non ha nessun costo
Bisogna denunciare il sinistro entro 30 giorni da quando si è verificato il fatto o se ne avuto conoscenza