Press & News

Parlano di noi & Aggiornamenti

Mercato immobiliare: torna ad essere florida la compravendita di case al mare

Il mercato delle case al mare, in Italia, è stato interessato da cambiamenti molto rilevanti nel corso degli ultimi anni, vediamo quali sono i principali.

Anzitutto c’è da rilevare che questo particolare mercato immobiliare ha fatto registrare, negli ultimi tempi, una contrazione dei prezzi piuttosto rilevante, pari esattamente al 1,9% per quel che riguarda la seconda parte del 2015, un trend comunque positivo rispetto agli anni precedenti.

In generale, il mercato relativo alla classica “seconda casa” si rivela in ripresa: i dati evidenziati dalle agenzie Tecnocasa e Tecnorete, infatti, lasciano poco spazio a dubbi, e parlano di una crescita pari al 7,4%, dato tutt’altro che irrilevante se si considera che nel 2013 era pari al 5,8%.

Per quel che riguarda le tipologie di immobili maggiormente gettonate, al primo posto si colloca il trilocale, il quale occupa una percentuale del 43%, subito seguito dal bilocale, con una percentuale del 34,9%; per chi desidera acquistare una casa al mare, inoltre, è ampiamente preferibile che nella casa sia presente uno spazio aperto privato, che si tratti di un balcone, un giardino o un terrazzo.

I più recenti trend hanno inoltre evidenziato dei comportamenti piuttosto chiari per quel che riguarda la gestione delle case vacanza: chi possiede una casa a rilevanti distanza dalla propria prima abitazione, infatti, ha preferito venderla, in modo da evitare i fastidiosi costi di trasferimento, allo stesso tempo chi ha voluto acquistare una casa al mare ha optato principalmente per località vicine alla propria residenza.

I proprietari di case al mare, inoltre, negli ultimi anni hanno modificato in modo piuttosto importante le relative modalità di affitto: in passato, infatti, le case erano spesso affittate mensilmente, se non addirittura per l’intera stagione, oggi gli affitti hanno quasi sempre una durata di una settimana, o al massimo di due, soluzione che da un lato è legata all’attuale domanda di case in affitto, e dall’altro sa in genere rivelarsi maggiormente fruttuosa.

Per quanto riguarda le zone geografiche che stanno registrando i trend più positivi a livello nazionale per quel che riguarda le case al mare, si segnalano la Liguria, molto gettonata soprattutto da acquirenti francesi, e la Puglia, oramai meta turistica molto rinomata.

Posted in: Settore Immobiliare

Leave a Comment (0) ↓