Press & News

Parlano di noi & Aggiornamenti

Nomisma: anno positivo per le compravendite immobiliari

Nomisma, Osservatorio sul Mercato Immobiliare, ha fatto il punto sull’odierna situazione del mercato immobiliare italiano, evidenziando ancora una volta un trend positivo, se pur in modo più moderato rispetto alle ultime rilevazioni.

Nello specifico, Nomisma ha rilevato che quest’ultima parte dell’anno dovrebbe fare in modo che il 2016 si chiuda con un trend del +12,3%, percentuale sicuramente positiva per quanto inferiore rispetto alle rilevazioni precedenti.

Il trend in questione è certamente correlato al fatto che i prezzi sono ancora interessati da lievi cali, e allo stesso tempo la grande maggioranza delle compravendite è legata all’erogazione di mutui da parte delle banche.

Nomisma ha rivelato infatti che ben il 59,8% degli acquisti immobiliari è correlato all’erogazione di un mutuo, cifra superiore rispetto al 44% del 2014.

Le differenze territoriali rimangono piuttosto importanti: i trend migliori si sono registrati nei principali centri metropolitani del Nord, su tutti Milano, Firenze, Bologna e Venezia, la situazione è invece negativa nel Sud Italia, a Roma, e anche in alcune città del Nord, quali Genova e Padova.

Per quanto riguarda i canoni di locazione, il trend risulta al ribasso: la diminuzione di tali canoni sarebbe pari a -1,6% per quanto riguarda i locali commerciali e al -0,8% relativamente alle abitazioni.

Posted in: News

Leave a Comment (0) ↓