Press & News

Parlano di noi & Aggiornamenti

Presentata la riforma del catasto. Dovrebbe divenire attiva nel 2020

La nuova riforma del catasto è stata perfezionata, tuttavia per il momento è stata bloccata dal Governo, probabilmente perchè comporterebbe lo svilupparsi di nuove, importanti tasse nei confronti dei cittadini.

Sono piuttosto consistenti i cambiamenti che questa riforma potrebbe apportare, a cominciare dal fatto che il valore di una casa non dipenderà più dai vani, ma dai metri quadri; relativamente all’immobile, ovviamente, potranno essere eventualmente considerati dei correttivi accrescitivi o diminutivi.

E’ stata prevista, a livello generale, una notevole semplificazione: mentre attualmente gli immobili sono distinti in ben 26 categorie, la nuova riforma proporrebbe una distinzione esclusiva in immobili in unità Ordinarie (O) e unità Speciali (S).

Le unità ordinarie, a oro volta, saranno distinte in 8 categorie, corrispondenti esattamente a:

  • abitazioni in fabbricati residenziali plurifamiliari o promiscui
  • abitazioni in fabbricati residenziali unifamiliari, plurifamiliari isolati o a schiera
  • abitazioni tipiche dei luoghi
  • uffici studi e laboratori professionali
  • cantine soffitte e simili
  • posti auto coperti, posti auto scoperti su aree private, locali per rimesse di veicoli
  • negozi, laboratori artigianali e locali assimilabili
  • magazzini, locali da deposito e tettoie

A livello territoriale, invece, gli immobili saranno distinti in zone Omi (Osservatorio mercato immobiliare), mentre sul valore del singolo immobile influiranno vari aspetti quali contesto, tipologia edilizia, stato di conservazione, presenza di ascensore, superficie, livello del piano, tipo di affaccio.

L’avvio del nuovo sistema è previsto per il 2020, ma fin dal prossimo luglio saranno avviate le operazioni per verificare le caratteristiche dei vari immobili presenti sul territorio sulla base dei nuovi criteri di valutazione previsti dalla riforma.

 

Posted in: Leggi per la casa

Leave a Comment (0) ↓