Press & News

Parlano di noi & Aggiornamenti

Tecnocasa: Milano un autentico volàno per l’Italia, anche a livello immobiliare

Secondo i dati presentati da Tecnocasa, agenzia immobiliare molto blasonata a livello nazionale, la città di Milano rappresenta un vero e proprio volàno per l’Italia, sia a livello turistico che immobiliare.

Nel 2016 Milano è riuscita ad attirare una quantità di turisti davvero impressionante: sono stati ben 5,6 milioni, infatti, i turisti che hanno raggiunto il capoluogo lombardo nell’anno da poco conclusosi, una cifra che corrisponde a un incremento del +2,1% rispetto all’anno precedente, e le previsioni per il 2017 sono ancor più floride.

Oltre all’immagine più tradizionale di Milano, ovvero quella di una metropoli cosmopolita, moderna e costantemente rivolta all’innovazione, negli ultimi tempi il capoluogo lombardo ha saputo consacrarsi anche come “capitale gastronomica“, anche per quel che riguarda lo street food, senza dimenticare le attrattive suscitate dalla massiccia offerta artistica e culturale.

Milano ovviamente fa rima anche con eventi: il Salone del Mobile e il Fuori Salone, manifestazioni che si sono appena concluse, hanno dato visibilità anche ai quartieri meno rinomati della città, altrettanto interessanti si sono rivelate l’iconica Settimana della Moda, la Fiera del Libro e tanti altri appuntamenti ancora.

Milano fa sempre più rima con turismo, dunque, ma anche con gioventù, confermandosi una città molto amata dagli under 40 sia per le opportunità di svago e di divertimento che per il fatto di offrire interessanti opportunità lavorative, senza ovviamente trascurare l’immenso popolo di giovani fuori sede che vivono a Milano per gli studi universitari.

Le quotazioni degli immobili rimangono stabili, pur essendo ben al di sopra della media nazionale; tra le zone più costose della città per quel che riguarda il mercato immobiliare figurano sicuramente via Moscova, corso Garibaldi, via Volta e via Varese, dove il prezzo medio di un immobile a metro quadro spazia dai 10.000 ai 12.000 euro per quel che riguarda gli edifici nuovi.

Posted in: News

Leave a Comment (0) ↓